Eccellenza Girone A – Fucecchio-Atletico Cenaia 0-0

  • in

 

Eccellenza Girone A - Fuceccio-Atletico Cenaia 0-0

 

Finisce a reti bianche la sfida casalinga del Fucecchio contro l’Atletico Cenaia. A sorridere per il pareggio è soprattutto il Cenaia. La gara, invece, è abbastanza bloccata da entrambe le parti. Il risultato finale appare giusto tra due formazioni rimaneggiate, anche se il Fucecchio ha sicuramente avuto più occasioni. All’assenza pesante di Sciapi tra le fila bianconere, si aggiunge quella di Guarisa a gara in corsa. Mancavano inoltre i due portieri titolari di entrambe le squadre. La prima chance è per l’Atletico Cenaia: punizione di Perazzoni deviata da Doveri. Al 26’ insistono gli ospiti: ci prova Del Gratta ma non trova lo specchio. Al 34’ risponde il Fucecchio: tiro di Fioravanti che termina fuori. Nel finale di primo tempo alza la pressione il Fucecchio e si rende nuovamente pericoloso con un’altra punizione deviata in angolo. Otto i minuti di recupero nella prima frazione per i soccorsi intervenuti dopo l’infortunio di Guarisa. La ripresa si apre con angoli da una parte e dall’altra. Al 66’ di nuovo i padroni di casa: tiro da dentro l’area di Rovai, deviato in angolo da un difensore. Il Cenaia corre poi un rischio grossissimo: uscita a vuoto del giovane portiere Marrucci ma Signorini salva la squadra di Ciricosta. Fioravanti, migliore in campo, sale ancora in cattedra poco dopo con un tiro che sfiora il palo. Girandola di sostituzioni. Cross Fucecchio, Intreccialagli di testa che sfiora il palo. A dieci minuti dal termine della sfida Rovai calcia dal limite ma respinge di pugno Marrucci. Azione clamorosa nel finale dei cinque recupero, dribbling appena dentro l’area di Rovai, conclusione e Marrucci si salva con i piedi prima del triplice fischio. In classifica il Grosseto allunga le distanze sul Fucecchio vincendo di misura contro la Pro Livorno Sorgenti. Sono ora ben sei i punti che distaccano la capolista dalla squadra di Targetti. Cinque invece i punti di vantaggio del Fucecchio sulla Valdinievole Montecatini terza in graduatoria e sconfitta nella giornata odierna tra le mura amiche dal Montignoso. Un punto che muove la classifica dell’Atletico Cenaia, il quale si trova adesso sempre in zona play out ma a quota 22, cioè a soli due punti dal Camaiore, vittorioso oggi per 4-1 sul Ponte Buggianese, e dalla salvezza. Nel prossimo turno il Cenaia ospiterà la Cuoiopelli mentre il Fucecchio farà visita all’Atletico Piombino. Vietato sbagliare nuovamente per i ragazzi di Targetti. 

IL TABELLINO: 0-0
FUCECCHIO: Doveri, Kazazi, Menichetti, Pizza, Sabatini, Pinto, Mazzanti, Fioravanti, Tremolanti (Rigirozzo), Guarisa (Borgioli, Intreccialagli), Rovai. A disp.: Parrini, Tani, Dini, Papa, Malanchi, Cenci. All.: Targetti Claudio
ATLETICO CENAIA: Marrucci, Del Gratta (Borboryo), Giari, Mazroui, Signorini, Gemignani, Gemignani, Sarais, Bamba, Perazzoni, Arrighi. A disp.: Guidetti, Fabbrini, Mani, Sardi, Neri. All.: Ciricosta Franco
ARBITRO: Falleni di Livorno.
NOTE: Ammonito Sabatini, Intreccialagli, Del Gratta, Perazzoni.

FONTE: Il Tirreno